Ortocheratologia

L’ortocheratologia è una tecnica non chirurgica e non invasiva per la riduzione reversibile della miopia, di alcuni casi di astigmatismo, di ipermetropia e di presbiopia, mediante lenti a contatto particolari, dette “a geometria inversa”.
Si tratta di lenti gas permeabili, da mettere di notte durante il riposo, studiate per permettere un effetto di modellamento del pro lo corneale e rimanere ben centrate sull’occhio anche con la palpebra chiusa. Mentre indossi la lente vedrai bene come se portassi una lente correttiva convenzionale. Quando la rimuoverai continuerai a vedere bene anche ad occhio nudo grazie all’effetto di modellamento avvenuto.
Nello sport
Limitazioni visive durante l’attività sportiva, in qualsiasi sport, che sia all’aria aperta o in altri ambienti, possono creare un vero problema. L’ortocheratologia risolve questo problema, evitando a moltissimi sportivi l’uso degli occhiali e delle normali lenti a contatto, permettendo loro di praticare l’attività preferita liberi da ogni ausilio. Con l’ortocheratologia, chi pratica sport, vede aumentare la sicurezza e, soprattutto, limita la possibilità di avere abrasioni corneali, causate da eventuali corpi estranei entrati a contatto con gli occhi durante l’attività sportiva. La serenità di affrontare le s de con una vista perfetta incide positivamente sulle prestazioni e sui risultati.
Oggi è possibile godersi in tutta libertà l’opportunità di praticare qualsiasi sport, in tutta sicurezza, senza più l’utilizzo di lenti a contatto né di occhiali.


Gestione della patologia