Ecografia Bulbare

E’ indispensabile in quelle patologie del bulbo nelle quali, a causa di opacità delle strutture anteriori (cornea, cristallino) non è possibile vedere le strutture oculari più interne come la retina od il corpo vitreo. E’ inoltre di grande aiuto nello studio delle patologie che coinvolgono le strutture orbitarie. L’esame ecografico non è doloroso né invasivo, si esegue mediante una sonda ecografica (più piccole di quelle utilizzate dai normali ecografi) la quale viene appoggiata al bulbo oculare da esaminare.